IlRicorso.it

NAPOLI: PER IL GDP L’AUTOVELOX DEL COMUNE E’ INAFFIDABILE

NAPOLI – era nella primavera del 2011 quando i vigili urbani elevarono tantissime multe con l’apparecchio autovelox e ritirarono tantissime patenti lasciando a piedi molte persone. Si appostavano di solito nella zona di Via Argine. Uno di questi malcapitati non si rassegnò e propose ricorso per il tramite de Il Ricorso.it (www.ilricorso.it) organo famoso per aver risolto i casi più impossibili e difficili.Orbene il GDP di Napoli, nella persona dell’Avv.

Francesco Vallefuoco, con sentenza oramai divenuta cosa giudicata, ha dichiarato la inidoneità dell’autovelox modello Prolaser  III utilizzato dai Vigili in quanto non verificato e non tarato come per legge. Il comune è stato anche pagato a rifondere le spese di giudizio. Ma non finisce qui. Il ricorrente che rimase a piedi per un mese a causa del ritiro della patente ha già annunciato che chiederà i danni materiali e morali.