Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

La differenza tra ricorso e rimborso

Cari utenti automobilisti ci giungono tante vostre email e telefonate. In molti confondono il ricorso con il rimborso.
 
Sono due procedure totalmente differenti. Il ricorso è esperibile avverso il verbale non pagato nei 60 gg dalla notifica; il rimborso è riservato a chi incautamente ha pagato la multa illegittima.
 
Su come effettuare il ricorso e quanto costa ne abbiamo parlato abbondantemente più volte: sul sito trovate le info. Per il rimborso, precisiamo che i nostri legali offrono gratuitamente la loro opera professionale e sono richieste solo le spese vive di bollo, notifica e procedura. Ogni procedura è singola.
 
Le spese per la pratica di rimborso sono le seguenti:
  • un solo verbale comma 8: € 50 compreso contributo unificato;
  • per due verbali comma 8: € 80 euro compreso contributo unificato;
  • per tre verbali comma 8: € 100 euro compreso contributo unificato;
oppure se più conveniente in caso di vari commi:
  • fino a 1100 euro di verbali € 150,00 compreso contributo unificato;
  • da 1100 euro a 5200 euro di verbali € 250,00 compreso contributo unificato e marca da bollo;
  • da 5200 a 26000 euro di verbali € 600,00 compreso contributo unificato e marca da bollo.

 

Per info o appuntamento potete telefonare al 347/0767658, numero attivo dal lunedì al venerdì (dalle ore 9.30 – 12), in caso di mancata risposta potete lasciare un messaggio Whatsapp allo stesso numero;

Dopo le ore 12 è preferibile l’invio di messaggi sempre tramite WhatsApp

Per ulteriori informazioni potete inviare una mail a info@ilricorso.it

IlRicorso.it dal 2005 a difesa degli automobilisti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *