Autovelox Aversa Nord, pioggia di verbali

Ritorno un amaro, dalle vacanze, per tanti cittadini casertani e non: sono già arrivati – e arriveranno nei prossimi giorni – i verbali per i 3 dispositivi per il controllo automatico della velocità istantanea lungo la S.P. 335 ex S.S. 265 (in entrambe le direzioni) e la SP. 333 ex S.S. 264 piazzati dalla Provincia di Caserta per provare a limitare il numero degli incidenti su due punti considerati a rischio in strade a scorrimento veloce.

Il Piano integrato di sicurezza stradale pluriennale, messo in atto dalla Provincia di Caserta, vede l’attivazione dei dispositivi – attivi 24 ore su 24 (TBD) – sulla S.P. 335 ex S.S. 265 dei Ponti della Valle in direzione Giugliano in Campania al km 43+863 e al km 43+940 in direzione Marcianise; sulla S.P. 333 ex S.S. 264 del Basso Volturno al km 7+380 in direzione Castel Volturno ed in direzione Grazzanise.

Come già ampiamente discusso, per quanto riguarda l’apparecchio di Aversa Nord – installato dalla provincia di Caserta – abbiamo avuto il piacere/dispiacere di leggere di tutto e di più, le più grandi fesserie del mondo: si tratta, in pratica, dello stesso apparecchio – montato con le stesse modalità – fu bocciato sia dal prefetto di Caserta, sia dal giudice di pace di Napoli nord già nel 2017. Viene rimesso questa volta addirittura raddoppiato nelle entrambi direzioni di marcia con una scarsa segnalazione dell’apparecchio contro legge e soprattutto persiste ancora il limite di velocità di 60hm/h che è stato definito assolutamente sotto commisurato e il limite imposto in quel modo serve solo per far rendere l’autovelox.

Gli apparati, tutti smart e dotati della tecnologia più evoluta, interagiranno con l’ecosistema Titano, la piattaforma proprietaria Safety21, certificata AgiD (Agenzia per l’Italia digitale), in dotazione alla Polizia Provinciale di Caserta, la quale riceverà e gestirà le informazioni, dati e immagini, provenienti dai dispositivi, utili per la constatazione di eventuali infrazioni nel pieno rispetto della privacy dei cittadini, essendo la procedura perfettamente aderente alle regole Europee sul GDPR.

Qualora arrivasse la multa, vi invitiamo a contattarci: abbiamo vinto i ricorsi contro gli autovelox di Aversa Nord, Marcianise, Cellole, Mondragone e Sessa Aurunca.

Un pensiero riguardo “Autovelox Aversa Nord, pioggia di verbali

I commenti sono chiusi